giovedì 31 luglio 2008

Referendum per fermare la Banda dei Quattro! (Lodo Alfano)




Questa è la cattiva notizia:
L'On. Alfano sarà a Bologna in occasione della celebrazione dell'anniversario della strage della Stazione (2 agosto).
La buona è la seguente:
il 12 settembre inizierà la raccolta delle firme per il referendum abrogativo contro il Lodo Alfano, iniziativa dell'Italia dei Valori.
Qui sotto trovate ogni dettaglio.




Dal blog di Antonio Di Pietro:
Le quattro più alte cariche dello Stato sono al riparo da qualsiasi processo penale. Adesso possono rubare, stuprare, uccidere, spacciare droga, sfruttare la prostituzione (solo per citarne alcuni). Da oggi possiamo far togliere dai tribunali la scritta "La legge è uguale per tutti". Non ha più senso.
LORO NON SONO DIVERSI DA NOI. Siamo tutti uguali davanti alla legge, senza distinzioni di sesso, colore della pelle, religione, estrazione sociale e occupazione. L'unica arma legale che ci è rimasta è il REFERENDUM ABROGATIVO.
Dal Blog di Antonio Di Pietro è partita l'iniziativa per la raccolta firme (ce ne vogliono almeno 500000), per cancellare questo ennesimo stupro della democrazia in Italia. La macchina organizzativa si sta già muovendo. In questo video trovate l'annuncio ufficiale di Di Pietro con tutte le informazioni disponibili al momento, e dal suo blog saranno date volta per volta tutte le indicazioni utili a questa causa.

Referendum: si parte



SolarTime

5 commenti:

Alessandro ha detto...

Ciao Gio!
Ti ringrazio per aver aderito alla mia iniziativa.
Ne approfitto anche per farti i complimenti per il blog.
Fai bene a parlare anche di questi temi, purtroppo la situazione politica attuale ci costringe a stare sempre all'erta contro i soprusi alla democrazia e alle più elementari norme di buon senso...

Un saluto, a presto!

Fra ha detto...

Letto a pausa pranzo su uno strillone: Alfano è atato sostituito, non sarà più lui a parlare a Bologna...almeno un po' di rispetto per le famiglie delle vittime.
Qui sempre più caldo e sempre più istinti omicidi!
Un bacio e buon w/e Fra

Gio ha detto...

@Alessandro: grazie. Sempre in prima fila :)

@Fra: si ho sentito che Berlusca è in crisi non sa chi mandare. Bologna è sempre Bologna, non avrebbe mai accettato di buon grado certe cose :)

Ste ha detto...

Non si possono abrogare direttamente Alfano e la sua faccia?

Gio ha detto...

@Ste: tiriamoci dentro anche Tremonti, non siamo avari... :)