martedì 25 novembre 2008

Sondaggio Honoris causa



È il testo unificato approvato dalla Commissione Affari costituzionali
La riforma elettorale europea a Montecitorio - (Ddl Camera 22-A)
Approda in Aula alla Camera, dal 27 ottobre, il testo di riforma delle legge per le elezioni europee. Si tratta di un testo unificato approvato in Commissione che prevede l'abolizione delle preferenze, liste bloccate, sbarramento al 5% e aumento delle circoscrizioni regionali. Previsto, inoltre, un tetto alle spese elettorali. La riforma cancella dunque la possibilità esprimere preferenze e introduce le liste bloccate. Saranno eletti europarlamentari solo i candidati delle liste che sul piano nazionale ottengono almeno il 5%. Le circoscrizioni elettorali e saranno: Nord-Ovest (composta dalle regioni Piemonte, Valle D'Aosta, Liguria); Lombardia; Nord-Est (Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia); Emilia Romagna-Marche; Toscana e Umbria; Centro (Lazio, Abruzzo, Molise); Campania; Sud (Puglia, Basilicata, Calabria); Sicilia e Sardegna. La riforma prevede un tetto di spesa per candidati e partiti per la campagna elettorale e l'obbligo di mettere in lista un numero di candidate donne pari al numero degli uomini.(27 ottobre 2008). - Fonte: clicca qui





Sondaggio sul Premier
a cura di Napoleone
[Partecipare è dannoso dal punto di vista del Pdl -
Emilio Fede sconsiglia la lettura di questo post e di tutto codesto blog ]


1. Il Capo del Governo dice di dormire poche ore a notte in quanto preso dai suoi tanti impegni lavorativi e mondani... Cosa potrebbe aiutarlo a sopportare lo stress?
a) giocare a nascondino con la Merkel, con tanto di "cucù", durante la sua prima visita ufficiale;
b) dare suggerimenti a Ricci per le prove sul palco delle concorrenti di veline;
c) masticare lentamente un piccolo infante comunista bevendo poi un pò di olio di ricino per favorire la digestione;
d) giocare al piccolo mago
vudù con Ratzinger;
e) cantare con Apicella: "per fortuna che Silvio c'è".


2. E' sufficiente effettuare una breve ricerca sul web di alcune fotografie del Premier per comprendere l'esistenza della possibilità dell'utilizzo di un sosia in alcuni servizi fotografici, lo credi possibile?
a) si, ne sono convinta/o: il sosia è sicuramente più alto di Berlusconi ma usa ugualmente i sottotacchi per immedesimarsi meglio nella parte;
b) si, è lui quello che fa le gaffe;
d) si, tanti anni fa Silvio è annegato in uno specchio d'acqua dopo aver visto la sua immagine riflessa;
e)
no, è uno e trino.

3. Quando dichiarerà
ufficialmente la dittatura in Italia:
a) mai, Mente Persa, tu perderai prima ogni capacità digestiva e l'uso del fegato, perchè la dittatura non espressa pubblicamente sarà la sua forza;
b) lo confesserà in un raptus narcisista durante un'intervista di Letta, per poi negarlo in serata a "Porta a Porta" ;
c) non saremo e non siamo in una dittatura, stanno solamente lavorando per rialzare l'Italia in ginocchio.

Lasciate, se vi pare, la vostra risposta tra i commenti. Grazie.





--- Spazio Premi ---

Avevo già ricevuto il premio DARDOS assegnato ai blog "che hanno dimostrato il loro impegno nel trasmettere valori culturali, etici, letterari o personali",
ma lo riacetto volentieri rimettendo fieramente il logo.
Grazie a Progvolution di Sussurri Obliqui.




Aggiungo alcune precisazioni sulla riforma della legge elettorale - clicca qui per la fonte- :

Contrari al provvedimento i partiti di opposizione, Pd, Idv e Udc. Il partito democratico è favorevole a una soglia di sbarramento inferiore, del 4%, ma contesta l'abolizione delle preferenze.
Il testo - di cui è relatore Peppino Calderisi (Pdl) - dovrebbe giungere alla Camera entro fine mese, forse il 27 ottobre, anche se la data esatta dovrà esser decisa oggi pomeriggio dalla conferenza dei capigruppo, ha detto un'altra funzionaria.
Perché le nuove regole siano valide già dal prossimo voto per l'Europarlamento - a giugno 2009 - la riforma dovrebbe essere approvata dalle Camere entro sei mesi dalla presentazione delle liste, dunque entro fine novembre - inizio dicembre, dicono fonti politiche.
Il testo prevede anche il 50% di candidature femminili nelle liste, l'aumento delle circoscrizioni elettorali da 5 a 10 (con l'effetto apparentemente di favorire i partiti a forte radicamento territoriale, come la Lega Nord), l'obbligo di raccolta delle firme solo per i partiti che non abbiano almeno 10 parlamentari nazionali o 3 europei.

25 commenti:

Prefe ha detto...

spider pork è piuttosto estemporaneo in questo post!

XPX ha detto...

Piove ...

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Questa si che è democrazia rappresentativa...

Pino Amoruso ha detto...

...sempre più "democrazia"
...che nausea!!!

articolo21 ha detto...

Una democrazia piena a TOTALE

l'incarcerato ha detto...

Bene, anche alle europee c'è rischio che la sinistra scompaia...
Oltre alla cosa terribile dell'0eleminazione delle preferenze.

Evviva la democrazia!

La Mente Persa ha detto...

@Prefe: hai ragione ^^

@xpx-Schiavi o Liberi - Pino - articolo21: la democrazia fantasma...

Fra ha detto...

Ecco le mie risposte
1)d
2)e (purtroppo)
3)b
...moan...

Luana ha detto...

mi fa piacere sapere che i partiti più piccoli rischiano di scomparire a livello europeo, sempre più verso il pluralismo e la democrazia...

Ecco le mie risposte:
1: d (almeno si occupa in qualche cosa e non scassa la minchia ;))))
2: b (la realtà supera la fantasia in questo caso, ma è così)
3: a (mi dispiace per te e per me)

Spider pork hahahahahahahaha ;)))))

Un bacione e buona serata :)

Niente Barriere ha detto...

Non ho mai visto tanta tiepidezza nell'essere contrario ad una legge elettorale fatta dalla maggioranza:parlo naturalmente del PD senza la L. Con o senza L si legge Veltrusconi...
Scomettiamo che Di Pietro si salva alle Europee?
Qualcuno che inizia con la V secondo me ci perde la poltrona... dopo le Europee ;)

Ciao un grande saluto da Niente Barriere e vi invito tutti a leggere il mio ultimo post: Scuola tra tagli, crolli e crocefissi

Alligatore ha detto...

L'Italia ha bisogni di tante riforme, di certo non quella per le elezioni europee. Maledetti!

Adriano Smaldone ha detto...

ho scritto un intervento che secondo me ti può interessare non ti svelo di cosa parla perchè se non non ci sarebbe gusto . Se vuoi passa da me per lasciare un commento ok?? Salute e buona gestione del blog

Lara ha detto...

Alla faccia della democrazia.

Mi sono inserita tra i tuoi lettori.
Il tuo blog è fantastico.
Sei anche di Bologna, come me :)

Ciao.

Blogger ha detto...

1 RATZINGER è TRINO (2), lo confesserà (3).

Domani scrivo pure io!
Bel post, ahhah, ma non siamo in una dittatura!
No, vero?

A domani.
Blogger

Pietro ha detto...

solo partiti con grossi finanziatori

Anonimo ha detto...

Ma basta con sta democrazia di qua, sta democrazia di là: L'AVETE BISOGNO UN PO' DI SANA E RIGENERANTE DITTATURA, GRAZIE SILVIETTO!

Il Russo

La Mente Persa ha detto...

@Fra - Luana: dalle risposte è evidente una sfiducia generale verso i vostri governanti... Questo è un male, dovreste essere ottimiste come dice Silvio... :P
Abbraccio

@Niente Barriere - Alligatore - Blogger - Pietro e Russo Anonimo:
a voi dono una bella social card.
Tremonti non vi vuole bene ma Mente Persa vi stima. Accontentatevi.

@Lara: Benvenuta :), una social card pure per te!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Ti rispondo alle domande del sondaggio ma da spirito libero, un po' "anarchico" e con le mie idee non seguirò le risposte suggerite lol

1) Dimettersi, elimenerebbe alla radice tutte le fonti di stress: se non le sue, sicuramente le nostre.

2) Se si dimette risparmiamo anche la fatica di cercare un sosia adeguato

3) Presto, lo farà presto, si sta attrezzando per questo....

Complimente per il premio Dardos!!! E' meritato!

Ciao
Daniele

La Mente Persa ha detto...

@Rockpoeta: io apprezzo sempre l'anarchia. Grazie per i complimenti.

Regalo una social card Mente Persa anche a te!
gio

Gap ha detto...

Cara Mentina,
ho visto che hai loris (a sinistra) tra i tuoi lettori, negli ultimi due post ha affrontato anche lui il problema delle prossime elezioni e come ho già detto a lui, con le elezioni europee sanciremo la fine della sinistra italiana. E' come se un po' tutti contribuissimo a staccare la spina e decretare la fine dell'alimentazione forzata di partitini pseudo-comunisti e no che oramai rappresentano solo i loro vertici. E noi militanti tesserati o meno siamo compartacipi alla loro fine.
Allegria!!!!

La Mente Persa ha detto...

@Gap: questa proposta forse non farà in tempo a passare, ma il problema rimane senza ombra di dubbio il lavoro che stanno facendo per fare sparire ogni partito pseudo comunista.
Si, siamo partecipi di questo e di ogni altra stronzata italiana, mi sento in colpa sai? Alla fine non faccio nulla, scrivo, parlo, partecipo a qualche manifestazione... ma nulla di più.
gio

Luana ha detto...

Gio ciao :) passavo solo per salutarti, visto che mi assenterò per qualche giorno...mi raccomando ottimista eh? L'ottimismo è il sale della vita! ;))

Bacioni e buon weekend

Anna ha detto...

Le risposte:

1. E (tanto non sarebbe solo, con lui canterebbero tanti Italiani,tutti felici e contenti. Lui lo vuole, loro lo faranno, gliene frega sto cavolo che siamo alla deriva, se cantano riparte l'economia)

2. D (è uno e trino: spiderman, batman e diabolik)

3. B ( l'intervista sarà congiunta: lui e il grande maestro)

marina ha detto...

con le mie orecchie gli ho sentito dire che la sua è la "politica del cucù"
prendiamocela nel cucù

marina

La Mente Persa ha detto...

@Luana: Ciao :)
Sempre ottimista, con forti dolori allo stomaco ma ugualmente positiva!
abbraccio
gio

@Anna: se cantano, consumano ^^

@Marina: benvenuta :)