mercoledì 27 maggio 2009

Il corpo di N. è il corpo elettorale



"N. è una donna, ma non è questo il punto. In Italia la prostituzione non è legata al genere. La prostituzione è un modo globale di vivere del cittadino italiano. È prostituzione fisica ma soprattutto mentale. Si vende la dignità, le idee, il voto, l'integrità morale, il futuro. Si vende la sicurezza dei lavoratori, il benessere dei cittadini, la salubrità dell'ambiente.Si mette all'asta il proprio corpo così come la solidità delle case.Si vende il benessere altrui a favore del proprio. Chi si mette in vendita è vittima ma è insieme carnefice di sé nell'immolarsi a vittima per obiettivi turpi, eterodiretti da una società malata."

Leggi questo post per intero da Progvolution, 
(questo post non è commentabile qui, ma presso il blog Sussurri Obliqui)