martedì 5 gennaio 2010

San Tommaso il ficcanaso


San Tommaso
era un gran ficcanaso.

Uno di quelli dai riflessi lenti
e che non sono mai contenti.

Un vizio aveva,
metter il dito nella piaga per provar s’era vera.

Un dì, vide il Re ferito
mostrare alla folla il volto contrito.

Un santo bastone addosso gli avevan lanciato
in un gesto veloce ma affettato.

Tommaso partì alla volta della corte
immeditamente doveva provar la malasorte.

Chiese alle guardie di non esser cacciato
e il suo dubbio di comunismo venne tacciato.

Arrivò dal Re sfiancato.
"Maestà, chiedo solo di poter parlare ed esser ascoltato!
Sono incerto di carattere… per cui le chiedo… non è che sua Maestà s’è inventato l’attentato?"

Lo stregatto imperiale fece un gran sorriso
il cuore del Santo saltò in un balzo improvviso.

E Tommaso finì vittima di una maledizione
recitata dal mago di corte con convinzione.

Ogni pensiero usciva dalla sua bocca all’opposto.
Voleva dir dittatura e diceva pace.
Voleva gridar allo scandalo e lodava il bene.

Finchè stanco e amareggiato, si isolò in un mondo lontano
senza stregattti, corte e sovrano.




Nota legale: dipinto gentilmente concesso dal Caravaggio dopo la sua fuga da Roma.





Andate e leggetene tutti!
'Out of the blue'
un nuovo giornale satirico, gratuito e on line...

clicca qui




14 commenti:

il monticiano ha detto...

Tu hai alluso quindi ritieniti accusata di lesa maestà.
Verrai processata, condannata e...
non ti rendere latitante poichè dovrai scontare dieci anni di grande fratello, o amici, o forum, hai facoltà di scegliere.

AmosGitai ha detto...

Nell'augurarti buon anno (in ritardo) invito te e i tuoi lettori a votare i migliori film ed interpreti del 2009.

VOTA I MIGLIORI FILM ED INTERPRETI DEL 2009!

Vincenzo Cucinotta ha detto...

Si comincia bene l'anno: felice di rileggerti oltre le vignette :)

Punzy ha detto...

cara! piacere di leggerti anche in altri contesti :)

"Un tocco di Rosa" ha detto...

Amen Gio, come il Santo Tommaso mi sono rivista nel mio modo di fare. Se non credi a certi pettegolezzi o chi sa cosa, non farfullare alle spalle di coloro ma, chiedi direttamente alla fonte, tanto male poi non ti potrá accadere, come si suol dire? chiedere non costa nulla! ci si puo solo guadagnare.
Ti auguro una buona Befana dalla Befana Rosa. ciao

La Mente Persa ha detto...

@Monticiano: mmm... frequenti l'Avv. Ghedini? :)

@Vincenzo e Punzy: benritrovati :)

@Un tocco di rosa: buona festa anche a te :)

modesty ha detto...

buon anno, mente.
e menomale che sei tornata.
...o sono io che t'ho persa di vista?!
bàh, chissenefrega.
:) love, mod

ALEPH ha detto...

Fa piacere che qualcuno ogni tanto capisca il messaggio...
Comunque, tornando a bomba, secondo me il meglio di te lo dai quando scrivi, senza nulla togliere alle freddure. Buona pasqua!

giardigno65 ha detto...

SENZA STREGATTI NON è POSSIBILE ...

Luz ha detto...

Ma che bella questa favola in rima con San Tommaso!
Forse anche io dovrei isolarmi in un mondo lontano, sarebbe più facile e sicuro...

Alligatore ha detto...

Ogni tanto ritornano ...a ficcare il naso nei blog altrui.

marina ha detto...

anche io sono contenta di rileggerti, oltre alle vignette
grazie anche per la segnalazione della rivista, suppongo ci sia il tuo zampino...vado a vedere
marina

Le Favà ha detto...

Un abbraccio Gio.

il cuoco ha detto...

Quel S. Tomaso che brutta abitudine... Ma stavolta ci aveva visto proprio bene.